Fotografo umiliato a Cosenza, Andes: “Solidarietà al professionista e condanna del gesto: lo stewarding è accoglienza” 

“Esprimiamo la nostra piena solidarietà al fotografo e condanniamo in pieno il gesto vigliacco di chi assume comportamenti poco consoni e non rispettosi, soprattutto se nelle vesti di un professionista”. Così Ferruccio Taroni, presidente dell’A.N.DE.S, l’Associazione Nazionale Delegati alla Sicurezza che in tutta Italia conta circa trentamila steward e Delegati alla Gestione Evento dei club dai professionisti fino alla serie D, interviene dopo la denuncia di Pasquale Golia, il fotografo offeso da uno steward durante una partita del Cosenza. 

“Bene ha fatto il club - prosegue Taroni - a sospendere lo steward che si è reso protagonista di questo vile gesto, dando così anche applicazione al codice etico e dimostrando quanto sia importante che la figura dello steward rappresenti un punto di riferimento di accoglienza all’interno di un evento sportivo. E’ questa la base morale su cui si fonda la professione dello steward, cioè il mettersi al servizio di una causa maggiore, quella della riuscita in sicurezza dell’evento, in un’ottica di accoglienza e di rispetto di tutte le parti coinvolte. In questo senso, bene farebbero i club a vigilare costantemente su chi non si pone in questi termini e a prendere eventuali decisioni, come avvenuto in questo caso, anche rapportandosi con il proprio Delegato Gestione Evento che detiene la responsabilità sui comportamenti dei singoli steward”. 

LibrettoSteward

 

PARTNER 

betafence logo

Ceiadallmeier logo

RCF

Secursat

Skidata

 

 

A.N.DE.S. - Associazione Nazionale Delegati alla Sicurezza
Piazza Matteotti, 25 - 41030 Bomporto (MO) Italy
C.F. 93194260233 - P.I. 03867740239 - Codice identificativo fatturazione elettronica: USAL8PV
Privacy policy