Serie A e B, ecco i piani sanitari la gestione delle partite: i requisiti richiesti

La SIEMS (Società Italiana Emergenza Sanitaria), la SIIET (Società Italiana Infermieri Emergenza Territoriale), SISMAX (Sistema Integrato Sanità in Maxiemergenza) e ANDES (Associazione Nazionale Delegati Sicurezza) hanno stilato un documento in cui vengono esplicitati i requisiti minimi richiesti per la corretta gestione sanitaria di atleti e spettatori nell’ambito degli incontri calcistici di serie A e B. Il tutto commisurando il numero di risorse previste al livello di rischio di ogni singolo incontro calcistico.

Nel documento sono contenuti i requisiti sanitari minimi per una corretta gestione sanitaria di atleti e pubblico e si suddividono in 9 sezioni: Piano sanitario, GOS “Gruppo Operativo Sicurezza”, Coordinamento e organizzazione dell’evento, Comunicazioni, Risorse area campo, Risorse per il pubblico, Ambulanze, Locali di primo soccorso, Post partita. 

 

LibrettoSteward

 

PARTNER 

betafence logo

Ceiadallmeier logo

RCF

Secursat

Skidata

 

 

A.N.DE.S. - Associazione Nazionale Delegati alla Sicurezza
Piazza Matteotti, 25 - 41030 Bomporto (MO) Italy
C.F. 93194260233 - P.I. 03867740239 - Codice identificativo fatturazione elettronica: USAL8PV
Privacy policy