Disordini Angelico-Tezenis, il presidente Andes Taroni: “Delegati alla sicurezza anche nel basket”

“Episodi come quelli accaduti dopo la partita di basket tra Angelico e Tezenis al Biella Forum devono farci riflettere sulla necessità di una organizzazione che preveda veri addetti alla sicurezza anche per eventi sportivi di questo tipo”. E’ il commento di Ferruccio Taroni, presidente dell’Andes, Associazione Nazionale Delegati alla Sicurezza negli stadi, al parapiglia che si è verificato nel dopo partita di Angelico-Tezenis al Biella Forum il 2 maggio scorso.

“Anche per eventi di questa importanza – spiega Taroni – deve esserci un sistema organizzativo che comprenda delegati alla sicurezza e steward che possano intervenire in caso di necessità. Certo non si vuole pensare di mettere in piedi per il basket tutte quelle misure di rigore che sono state attuate per il calcio per superare la situazione emergenziale di alcuni anni fa, ma comunque si deve lanciare un messaggio che permetta di esportare in ogni sport il buono di quelle misure come stewarding, Gos e formazione degli addetti, prevedendo una struttura organizzativa adeguata con delegati formati in modo adeguato. Non a caso il corso Andes per i delegati, che inizierà il 9 giugno prossimo, ha avuto come primi patrocini istituzionali il rugby con la Fir, il Calcio a 5 e il Coni”.

Stadi numeri

AlboStriscioni

PARTNER 

 

SPARK LOGO UFFICIALE 1

A.N.DE.S. - Associazione Nazionale Delegati alla Sicurezza
Piazza Matteotti, 25 - 41030 Bomporto (MO) Italy
C.F. 93194260233 - P.I. 03867740239